Come trovare nuovi investitori per la tua PMI

Come trovare nuovi investitori per la tua PMI


Se stai leggendo questo articolo probabilmente sei un imprenditore o un manager di un’azienda e vuoi capire come trovare nuovi investitori per la tua PMI, sia industriali che finanziari. Questo perché molto spesso, le PMI da sole non ce la fanno a crescere in modo organico, a raggiungere la dimensione ottimale per competere sui mercati, a fare investimenti robusti, a sviluppare l’organizzazione e i processi, a recuperare gli equilibri economici, patrimoniali e finanziari, cioè a creare valore.

Un metodo strutturato per la ricerca di nuovi investitori per la tua PMI

Le operazioni di ricerca di nuovi partner e investitori hanno avuto un’accelerazione negli ultimi anni, anche per le piccole e medie imprese. Questo è dovuto da un lato a nuovi strumenti messi a disposizione dal mondo istituzionale e finanziario, ma anche da una nuova crescente consapevolezza nella necessità di trovare nuovi investitori per la propria PMI.  Questo tipo di ricerca è un intervento trasversale rispetto a tutte le situazioni di difficoltà dell’impresa, anche se con sfumature diverse. Nelle situazioni di stagnazione o di prima difficoltà, può essere una delle opzioni a disposizione per la trasformazione strategica dell’azienda, soprattutto nei casi in cui i processi di cambiamento strategico e di recupero competitivo siano difficili da attuare stand-alone. Nelle situazioni di declino e ancor di più in quelle di insolvenza, spesso è una scelta obbligata, cioè l’unica alternativa per garantire la continuità dell’azienda, del business e dei posti di lavoro.

Ti svelo un segreto: l’ingresso di nuovi investitori richiede da parte dell’imprenditore la disponibilità di condividere o anche perdere il controllo della propria azienda

E questo non è mai semplice né scontato, soprattutto nelle imprese familiari. Nonostante ciò, quello che sto vedendo in questi ultimi anni è che i leader fondatori, ma anche i discendenti, sono sempre più spesso aperti a valutare queste opzioni, perché si rendono conto che la loro impresa da sola non è più in grado di:

  • accelerare la crescita e lo sviluppo dei mercati internazionali
  • realizzare piani di investimento robusti
  • competere con concorrenti sempre più aggressivi e strutturati
  • aumentare l’efficienza dei propri processi interni
  • attrarre talenti e offrire percorsi di carriera interessanti
  • ridurre i costi e migliorare le marginalità
  • irrobustire gli equilibri patrimoniali e finanziari

Una volta compreso che per raggiungere questi obiettivi la strada giusta è quella della ricerca di nuovi partner, è necessario non improvvisare ma utilizzare un metodo preciso. Il metodo si basa su un processo strutturato che ho messo a punto lavorando su tante e diverse operazioni straordinarie in questi anni. È un percorso lineare e standardizzato, ma ti posso assicurare che ogni operazione straordinaria fa scuola a sé e che, in alcuni casi, ho dovuto trovare soluzioni anche molto articolate e originali.

Ti sei ritrovato in questa descrizione?

La tua azienda sta cercando nuovi investitori industriali e finanziari?

Senti l’urgenza di approcciare questo cambiamento straordinario in modo strutturato?

Vuoi conosce il metodo migliore per la ricerca degli investitori per la tua azienda?

Contattaci se vuoi approfondire