News

Un nuovo servizio per le PMI ad alto potenziale di crescita


Negli ultimi mesi, grazie tra le altre cose all’introduzione dello strumento dei PIR (Piani Individuali di Risparmio) e all’inserimento nella legge di bilancio 2018 di nuove agevolazioni, si è assistito a un sensibile incremento dell’interesse alla quotazione, anche da parte di imprese di medie e piccole dimensioni, sui segmenti di mercato regolamentati (e in particolare sull’AIM, che oggi conta già quasi 100 società quotate).

L’apertura del capitale al mercato azionario, se da una parte rappresenta una straordinaria opportunità per accelerare i processi di crescita e sviluppo delle imprese, dall’altra richiede però una struttura manageriale e organizzativa pronta ad affrontare una discontinuità di tale portata.

Per affiancare le imprese che oggi presentano un alto potenziale per la quotazione sull’AIM, Mondaini Partners ha messo a punto un approccio innovativo, frutto dell’esperienza maturata in tanti anni di supporto ai processi di sviluppo e crescita delle PMI.

Il primo step di tale approccio consiste in una diagnosi finalizzata a verificare se esistono i requisiti (sia economico-finanziari che organizzativi-manageriali) per l’avvio immediato del percorso di quotazione, o se questo deve essere avviato a valle di un piano di miglioramento / change management.

La nostra esperienza, e gli innovativi strumenti e metodologie che adottiamo, ci consentono di fornire in tempi molto rapidi (generalmente un mese) un report di fattibilità contenente i risultati della diagnosi dei requisiti e il percorso consigliato all’impresa (avvio immediato della quotazione all’AIM o avvicinamento attraverso un piano di change management).

RICHIEDI UN APPUNTAMENTO TELEFONICO

RESTA AGGIORNATO SULLE NOVITÀ
DI MONDAINI PARTNERS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER