Pianificazione
e Controllo

Casi aziendali,
Esperienze e
Metodologie

Scarica i pdf dei case study,

pubblicati da Ipsoa Editore,

che ti interessano

Costruire un budget efficace in tre giorni


Il budgeting è uno dei processi più importanti per un’organizzazione, indipendentemente dalle
dimensioni, dal settore di attività, dal livello di complessità strutturale. Nonostante ciò, ancora oggi è
diffuso nelle aziende, in particolare in quelle di piccole emedie dimensioni, un approccio al budget
che prevede tempi lunghi, costi elevati e risultati spesso insoddisfacenti. Esiste tuttavia il modo, per
qualsiasi azienda, di ridurre tempi e costi, e di sfruttare a pieno tutte le potenzialità che tale processo
offre: passare dalla logica “sequenziale” a quella “simultanea”. Con la tecnica descritta in questo
contributo, seguendo i passaggi operativi illustrati anche con l’ausilio di un caso aziendale, è possibile
costruire un budget efficace in tempi molto brevi.

La valorizzazione degli asset intangibili nei piani aziendali: il caso Image Line


Valorizzare e gestire gli asset intangibili dell’impresa sta diventando un’attività sempre più strategica, sia per migliorare la comunicazione verso banche e altri stakeholder esterni, sia per potenziare i processi interni di pianificazione e controllo delle performance. Con il presente contributo si cercherà di illustrare un modello operativo utile in questo senso per qualsiasi impresa, e un caso concreto di applicazione dello stesso, raccontato direttamente dall’imprenditore.

Come passare dal budget tradizionale al piano d’azione annuale: il caso GDO


L’evoluzione rapida e irreversibile dei contesti di riferimento in cui le aziende si trovano oggi ad operare richiede da parte delle stesse una capacità di reazione e di innovazione senza precedenti. Innovazione che non può più essere limitata ai servizi ed ai prodotti offerti, o agli strumenti di marketing, ma che deve permeare anche i sistemi di management, così che l’intera struttura sia più preparata alle nuove sfide che il mercato presenta.

Dall’analisi delle criticità aziendali alla strategia di rilancio


La comprensione approfondita della situazione aziendale è il primo passo per poter affrontare in modo strutturato il processo di costruzione e formalizzazione dei piani aziendali, e per far sì che i piani stessi siano effettivamente realizzabili e sostenibili anche agli occhi degli interlocutori esterni. Si illustreranno in queste pagine, anche attraverso un caso aziendale, metodologie, strumenti e fasi del processo che porta alla definizione delle linee guida del piano di rilancio e sviluppo dell’azienda.

Un’indagine sulla qualità dei piani aziendali ricevuti dal sistema bancario


Nel presente contributo si riportano i principali risultati di un’indagine, condotta nel corso del 2013, che ha coinvolto direttamente i funzionari di alcuni tra i principali istituti di credito nazionali in merito alla qualita` dei piani aziendali che le imprese forniscono alle banche.

Controllare la marginalità delle vendite: il caso Saltari Srl


L’analisi delle varianze o degli scostamenti è una metodologia che consente all’impresa di valutare le performance economiche conseguite a consuntivo e di confrontarle con gli obiettivi di budget,i risultati storici dell’impresa o benchmark esterni.Tale metodologia produce i maggiori effetti benefici se adottata da imprese che si trovino ad operare in contesti estremamente competitivi e turbolenti,all’interno dei quali il focus della proprietà e della direzione va necessariamente spostato dal fatturato alle marginalità economiche.È questo il caso di Saltari S.r.l.

RESTA AGGIORNATO SULLE NOVITÀ
DI MONDAINI PARTNERS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER