Case Studies pubblicati

Logistica e Produzione

Ridurre i costi logistici attraverso il team working: il caso GD


I costi logistici rappresentano una voce rilevante all’interno del Conto Economico aziendale. Una delle modalita` piu` efficaci per l’attuazione di un progetto di riduzione di tale tipologia di costi, alla luce della trasversalita` del processo logistico, e` il team working: il gruppo condivide ruoli, obiettivi, strumenti, metodi ed indicatori di performance per raggiungere un obiettivo
comune.

Lean Accounting per il controllo dell’impresa snella


Per recuperare competitività sul mercato le aziende procedono solitamente a riduzioni di costi che hanno come obiettivo una riduzione del prezzo dei propri prodotti. Un’altra strada sicuramente più lungimirante è invece quella di recupero in termini di efficienza della produzione aziendale, obiettivo che può essere raggiunto attraverso uno studio ed una successiva riduzione degli sprechi che avvengono durante tutto il processo produttivo e manageriale. Questo il concetto alla base del lean tinking qui spiegato ed applicato ad un’impresa del settore della componentistica industriale.

Lean Thinking: migliorare l’efficienza mantenendo strategie “di qualità”


Per recuperare competitività sul mercato le aziende procedono solitamente a riduzioni di costi che hanno come obiettivo una riduzione del prezzo dei propri prodotti. Un’altra strada sicuramente più lungimirante è invece quella di recupero in termini di efficienza della produzione aziendale, obiettivo che può essere raggiunto attraverso uno studio ed una successiva riduzione degli sprechi che avvengono durante tutto il processo produttivo e manageriale. Questo il concetto alla base del lean tinking qui spiegato ed applicato ad un’impresa del settore della componentistica industriale.

“Value analysis” e riduzione costi, per un giusto “peso” al prodotto


Attraverso l’analisi del “valore” che il cliente attribuisce al “prodotto” è possibile ripensare il processo di ricerca e sviluppo e renderlo più efficiente, con il risultato di ottenere un prodotto maggiormente rispondente alle esigenze del cliente riducendo al contempo i costi aziendali.

Cost reduction e sviluppo prodotti: una sfida importante per la competitività italiana


Si prosegue e conclude l'illustrazione di una serie di metodologie studiate per permettere la significativa misurazione e riduzione dei costi, senza inficiare le potenzialità di sviluppo che un approccio troppo orientato al "taglio" degli stessi certamente penalizzerebbe.

Migliorare l’efficienza produttiva comprimendo i costi


Nell'ambito di un processo produttivo vengono esaminate e misurate le componenti inefficienti, nelle dimensioni "impianti" e "manodopera". Utilizzando un indicatore del tipo overall efficiency il manager è in grado di operare con celerità verso quelle aree maggiormente critiche.

Recuperare competitività attraverso un piano di cost reduction


Un piano ben predisposto di riduzione e contenimento dei costi può essere fondamentale per aiutare un’impresa a recuperare competitività e quote mercato. Viene esposto il modello delle “4M” che coinvolge l’intera struttura aziendale in un progetto di cost reduction e attraverso il caso della Remac SpA, primo di tre contributi, viene valutata l’opportunità di miglioramento offerta da una riorganizzazione del sistema logistica/approvvigionamenti.

Pianificare il successo “programmando” la produzione: fasi e criticità


Un processo di pianificazione della produzione ben studiato ed adeguato aiuta le aziende a ridurre lo spreco di risorse e i costi dovuti alle rimanenze, migliorandone in tal modo l’efficienza produttiva e di qui la competitività. Un buon processo di programmazione diviene dunque sempre più necessario anche per aziende di piccole-medie dimensioni che vogliano mantenersi concorrenziali sul mercato.

Il Tableau de Bord logistico-produttivo


Il Tableau de Bord logistico-produttivo è uno strumento che fornisce un ampliamento di visibilità al controllo direzionale grazie all’individuazione dei processi, degli indicatori di performance e la riconfigurazione degli stessi. In questo articolo presentiamo lo svolgimento del progetto di costruzione di un sistema di reporting e di monitoring dedicato all’area delle operations di un’azienda specializzata nella produzione di prodotti vernicianti tradizionali.

Approvvigionamenti: le nuove “tecniche” per migliorare


In un’ ottica di integrazione sempre più spinta dell’azienda con l’esterno, una corretta gestione dei fornitori deve necessariamente superare il tradizionale approccio “negoziale” focalizzato sulla messa in competizione di più fornitori con l’obbiettivo di ottenere il prezzo d’acquisto più vantaggioso. E’ opportuna invece una gestione che si riferisca alla valutazione di un costo globale d’acquisto e ad un riequilibrio delle leve competitive nella gestione dei fornitori chiarendo, innanzitutto, molto bene, quali tra questo possono essere “strategici”.

Gestire le scorte con la Cross Analysis: un’attività efficiente


Fronteggiare la domanda senza “stressare” la produzione. Quando l’azienda è in crescita, non basta una “semplice” buona gestione dei materiali e degli approvvigionamenti; bensì occorre assicurare – a tutto campo – la sua sostenibilità. Il metodo di analisi basato sulla “Matrice Incrociata” (Cross Analysis) permette una profonda comprensione dello stato di salute del magazzino, un approccio sistemico al suo funzionamento e la definizione di aggiustamenti successivi in grado di garantire buone performance.

Come innovare la catena distributiva per renderla ottimale


Nel mercato globale i costi di transazione, per effetto delle innovazioni tecnologiche, si vanno riducendo in modo sensibile. Le imprese devono sviluppare modelli organizzativi e forme operative che siano in grado di rinnovare e rafforzare le relazioni esistenti tra tutti gli attori della supply chain.

Il controllo dei costi e delle prestazioni nel “sistema logistico”


La logistica industriale è materia in costante ridefinizione, la cui "missione" all'interno dell'azienda evolve di pari passo con lo sviluppo dell'economia aziendale.

Iscriviti alla newsletter di
Mondaini Partners