News

Le performance delle PMI dell'Emilia Romagna negli ultimi 6 anni


A partire da ottobre 2016, abbiamo avviato un Osservatorio permanente che monitora le performance di oltre 5.600 PMI dell’Emilia Romagna su un orizzonte temporale di 6 anni.

Le aree di analisi dell’Osservatorio sono 4:

1) Creazione di valore

2) Prestazioni economico-finanziarie

3) Creazione di occupazione

4) Leadership e amministrazione

Nella prima edizione dell’Osservatorio, che ha preso in esame il periodo 2010-2015, sono emersi i seguenti principali elementi distintivi delle PMI:

– il 32% delle PMI ha creato valore (ovvero ha incrementato il fatturato e la redditività) negli ultimi 6 anni

– il 66% delle PMI ha aumentato il fatturato

– il livello di indebitamento medio delle aziende è in calo, sia come rapporto tra debiti e mezzi propri che come rapporto tra PFN ed EBITDA

– il livello occupazionale è in sensibile crescita, sia in valore assoluto che in termini di addetti medi per azienda

– un’elevata percentuale di PMI è governata da CdA

– oltre la metà delle PMI ha un leader anche azionista (imprese familiari)

D’altro canto, l’Osservatorio ha messo in luce anche alcuni punti di attenzione su cui le PMI dovranno concentrarsi nei prossimi anni:

– il 16% delle PMI ha distrutto valore

– il 33% delle PMI ha perso fatturato

– solo il cluster delle imprese di più grandi dimensioni (>50 mln €) fa registrare performance migliori rispetto alla media

– la dimensione media delle aziende (in termini di fatturato per azienda) è cresciuta a tassi contenuti

– la marginalità media (EBITDA) è sostanzialmente in linea con quella del 2010

– oltre la metà delle PMI ha un leader ultra-sessantenne

– solo il 4% delle PMI ha un leader donna

Vuoi saperne di più? Scrivici per conoscere il posizionamento della tua azienda rispetto al campione e ricevere l’Osservatorio completo.


Confermo di aver letto la privacy policy