Cessioni rami e aziende, ingresso soci e investitori

Diagnosi della situazione strategico-finanziaria iniziale, individuazione della struttura finanziaria obiettivo, costruzione del piano strategico-finanziario, supporto per l’ottenimento di nuova finanza, assistenza per operazioni sul capitale

il capitale Intangibile: le 4 aree

Misurare e comunicare il capitale Intangibile: le 4 aree

Come si può misurare e valutare il Capitale Intangibile di un'azienda? parleremo di come si può identificare il valore degli asset intangibili,  grazie ad alcune linee guida  che possano aiutare la tua azienda a misurare e comunicare il capitale Intangibile, iniziando a catalogare gli asset intangibili dell’impresa e a riclassificarli all’interno di uno schema costituito da 4 aree.

Valorizzare il Capitale Intangibile dell'azienda

Valorizzare il capitale intangibile dell’azienda

Gestire e valorizzare il capitale intangibile dell'azienda sta diventando un’attività sempre più strategica, sia per migliorare la comunicazione verso banche e altri stakeholder esterni, sia per potenziare i processi interni di pianificazione e controllo delle performance. il successo o il fallimento di qualsiasi impresa dipende strettamente, non tanto dai suoi asset “fisici” (stabilimenti, impianti, automezzi, hardware, tecnologia, ecc.) quanto da quelli che vengono definiti gli “asset intangibili”.

Il valore economico di un marchio aziendale

Il valore economico di un marchio aziendale

Prima di capire quale valore attribuire a un marchio aziendale, è opportuno chiedersi quali marchi possono essere valutati da un punto di vista economico. Innanzitutto, presupposto fondamentale perché un’azienda possa procedere all’iscrizione a bilancio di un marchio, consiste nella “proprietà intellettuale” dello stesso, requisito soddisfatto soltanto ed esclusivamente mediante la registrazione secondo le forme stabilite dalla legge.

Quanto vale il marchio aziendale

Quanto vale il marchio aziendale

Il marchio e soprattutto il valore che il mercato attribuisce a esso, è in molti settori economici, uno dei principali fattori critici per la determinazione del successo di un’azienda. Nonostante ciò, i prospetti contabili e civilistici raramente sono in grado di intercettare ed esprimere tale valore, con la naturale conseguenza della sottovalutazione degli assets e del patrimonio aziendale.

Riposizionarsi con la fase esecutiva

Come crescere e riposizionarsi attraverso le aggregazioni: la fase esecutiva

Le aggregazioni sono ormai al centro delle strategie della maggior parte delle imprese, a prescindere dai settori e dalle dimensioni delle stesse. In questo articolo ti spiego cosa devi fare DURANTE e DOPO la realizzazione di un percorso di aggregazione con altre aziende.

Riposizionarsi con la fase progettuale

Come crescere e riposizionarsi attraverso le aggregazioni: la fase progettuale

Per le imprese operanti all’interno di molti settori, l’impostazione di un percorso di crescita e riposizionamento strategico non può prescindere dalla realizzazione di aggregazioni con altre realtà concorrenti o operanti in business “adiacenti”. Un processo di questo tipo, tuttavia se non affrontato in modo strutturato, può generare criticità anche molto importanti, che possono portare al fallimento, non solo delle operazioni stesse, ma anche delle imprese che le avevano realizzate.